Le ultime opinioni, commenti e testimonianze dei clienti sul laboratorio Biologicamente

“Gli integratori alimentari dovrebbero essere utilizzati come parte di uno stile di vita sano e di una dieta varia ed equilibrata.
Vogliamo che tu trovi il nostro sito Biologicamente informativo e utile.
Ci prendiamo la libertà qui di ricordare rispettosamente agli utenti che l'uso di questo sito e di Internet in generale è di loro responsabilità e che nessuna informazione su questo sito costituisce consiglio o opinione medica o di altro tipo e che le informazioni sui nostri prodotti non sono mai destinati a sostituire un professionista sanitario qualificato. "

  • claude 22 janvier 2021 à 00:14 in I vantaggi di Artemisia annua Salute OrganicCiao,
    pouvez-vous svp donner les posologies et la durée ? Et l'artemisia etait pris en même temps que le reste ?
    L'AC a combien de ppm et par voie orale ?
    avez vous pris d'autres compléments ou vitamines svp? Merci d'avance à vous.
  • Biologiquement.com 18 janvier 2021 à 09:57 in CANCER : “LA VÉRITÉ TRÈS INDÉSIRABLE SUR LA CHIMIOTHÉRAPIE”. CHIMIOTHÉRAPIE….ET CARTEL PHARMACEUTIQUEBonjour, voici la liste des produits naturels les plus riches en anti-inflammatoire :
    https://www.biologiquement.com/anticancer/anti-inflammatoire/
    Au plaisir de vous servir
    L'équipe du laboratoire biologiquement
  • Biologiquement.com 18 janvier 2021 à 09:55 in Feuilles de Moringa bio: la nouvelle plante miracleBonjour,Merci pour votre message, nous ne sommes pas tous égaux devant tel ou tel principe actif, le surdosage d'un seul produit ne va pas forcément vous aider à rééquilibrer et renforcer votre métabolisme, vous devriez plutôt comme pour la nutrition varier les produits.Vous avez en bas de chaque page de la boutique une série de mots-clés des produits les plus achetés par nos visiteurs et par pathologie.
    Au plaisir de vous servir
    Cordiali saluti
    L'équipe de Biologiquement
  • Jacqueline Maksoud 17 janvier 2021 à 10:20 in Feuilles de Moringa bio: la nouvelle plante miracleJ'ai acheté des gélules d'Artémisa, et je suis un protocole de 20 gélules par jour durant 6 jours. Ceci pour tenter de diminuer un myélome avant la chimio ( mon hospitalisation et chimio sont prévus après, ce qui me fait peur).
    La quantité de gélules est elle suffisante d'après vos informations ?
    Merci
  • Jacqueline Maksoud 17 janvier 2021 à 10:05 in CANCER : “LA VÉRITÉ TRÈS INDÉSIRABLE SUR LA CHIMIOTHÉRAPIE”. CHIMIOTHÉRAPIE….ET CARTEL PHARMACEUTIQUEPeut être pourriez vous voir le traitement métabolique du Dr Laurent Schwartz, acide alpha lipoique et Garcinia cambodgia, plus autres compléments alimentaires.
    L'association espoir métabolique pourrait vous renseigner...
  • Line Borremans 16 janvier 2021 à 21:47 in CANCER : “LA VÉRITÉ TRÈS INDÉSIRABLE SUR LA CHIMIOTHÉRAPIE”. CHIMIOTHÉRAPIE….ET CARTEL PHARMACEUTIQUECiao,
    A la suite d'une compression médullaire due à des métastases le long de la colonne vertébrale, j'ai përdu l'usage de mes membres inférieurs. Que me conseillez-vous de prendre et en quelles quantités afin de supprimer cette compression ? En vous remerciant et vous félicitant pour la riche étendue de vos produits.
  • Cornet 15 janvier 2021 à 23:28 in CANCER : “LA VÉRITÉ TRÈS INDÉSIRABLE SUR LA CHIMIOTHÉRAPIE”. CHIMIOTHÉRAPIE….ET CARTEL PHARMACEUTIQUEQue conseilleriez vous pour un enfant de 22 mois qui a un neuroblastome le fait que ce soit un enfant si petit me laisse perplexe sur les quantités de plantes à donner .j’ai trop de mal à trouver des articles pour les enfants
    Merci sincèrement de votre retour par mail
  • El hamli 14 janvier 2021 à 16:34 in Les bienfaits de la feuilles de Moringa bio pour la santéBonjour d après le test de FROTTIS présence de HPV groupe À ( (
    (31/33/52/58) que prendre tant que mon Geneco ne m’a rien expliqué que il faut refaire le contrôle en 2022
  • Biologiquement.com 14 janvier 2021 à 10:41 in I vantaggi di Artemisia annua Salute OrganicBonjour,Merci pour votre message, nous avons déjà répondu à cette question voici le lien vers la réponse:
    https://www.biologiquement.com/graviola-corossol/#comment-620022    
    Bien à vousL'équipe de Biologiquement
  • Biologiquement.com 13 janvier 2021 à 12:10 in Poudre d’amandes amères de noyaux d’abricots sauvages en gélulesCiao,
    Merci pour votre message, vous pouvez tout à fait ouvrir les gélules, la solution la plus économique serait de prendre des amandes amères d'abricots entières et de les piler.
    Cordiali saluti
    L'équipe de Biologiquement
  • Bea 13 janvier 2021 à 11:54 in Poudre d’amandes amères de noyaux d’abricots sauvages en gélulesBonjour si je commande des gélules es ce qu' il est possible de les ouvrir et de verser la poudre directement dans ma bouche car j'ai beaucoup de mal à les avaler
    Merci de votre reponse
  • marie-josee lejoly 11 janvier 2021 à 20:54 in I vantaggi di Artemisia annua Salute Organicbonjour, j'aiune amie de 80 ans atteinte d'un lymphome et je viens de découvrir votre site grâce `la lettre de Michel Dogna. Pourriez-vous me dire quels produits et quelle posologie je peux lui procurer? Je vous remercie infiniment pour ce très beau travail
  • Marie 4 janvier 2021 à 13:53 in L’Artemisia Annua armoise annuelle contre le coronavirus COVID-19Merci au laboratoire Biologiquement de contribuer à développer et vendre de l'artemisia annua. Je peux témoigner de l'efficacité de cette plante dans le traitement du Covid 19. J'ai en effet été touché par cette maladie au mois de décembre 2020 ainsi que mes parents. Nous nous sommes tous soignés avec de la tisane et des gélules d'artemisia et les symptômes (courbatures, fièvres, maux de tête ...) ont fortement diminué. Nous nous sommes rétablis bien rapidement et je suis sûre que cela est grâce à l'artemisia. J'ai voulu arrêter d'en prendre au bout de quelques jours pensant aller mieux, les symptômes sont revenus, j'ai donc repris des gélules et de la tisane, quelques heures après ça allait beaucoup mieux !
  • MC O'Connor 31 dicembre 2020 alle 15:38 in I vantaggi di Artemisia annua Salute OrganicCiao,
    Je voudrais témoigner ici des bienfaits bien réels de vos produits . J'avais commandé sur votre site pour mon père(85 ans) atteint d'une leucémie myéloïde aigüe diagnostiquée fin mars. Hospitalisé, il avait immédiatement reçu un traitement chimio sans qu'il en soit conscient et nous , sa famille n'avions pas été consultés(c'était pendant le confinement n°1!). C'est seulement après sa sortie de l'hôpital qu'il a pu enfin exprimer son refus de continuer cette chimio et donc fin août j'ai pu commencer à lui faire prendre des décoctions de racines de pissenlits, de graviola et de la teinture mère d'artémisia quotidiennement. Les résultats sont incroyables. Nous assistons sans exagération à un miracle. Jusqu'à fin août, mon père semblait avoir pris 10 ans de plus, dans un état pratiquement grabataire , dormait toute la journée et le cognitif battait de l'aile sérieusement, ses résultats sanguins étaient au plus bas. On pensait que c'était la fin. Et bien non ! Il revient à la vie! Il a retrouvé son visage et non plus celui d'un vieillard. Il jardine, fait son ménage , une petite sieste en début d'après midi lui suffit et il a même conduit sa voiture pour aller faire des courses au village. Sa dernière analyse sanguine est bonne hormis des globules blancs encore un peu en -dessous mais parmi ces globules blancs, certains (noms en "philes" ) se réveillent. Ils étaient tous à "0" avant.Impossible de savoir si le cancer est toujours là ou pas car il n'a plus aucun suivi pour sa maladie. Alors on va se fier à ce que l'on peut constater : tout va tellement mieux ! Je suis convaincue que tout ce dont nous avons besoin se trouve dans la nature, nous n'avons besoin de rien d'autre. Merci mille fois à vous pour ce merveilleux site et pour tous les conseils et renseignements que vous nous donnez. Très cordialement
    MC O'Connor
  • Biologiquement.com 31 dicembre 2020 alle 11:35 in I vantaggi di Desmodium adscendens foglio sulla saluteCiao,
    È sempre interessante variare le fonti di nutrienti nella dieta. Il consumo di superfood e superfrutti è anche garanzia di salute e benessere. Per adottare una dieta sana e sostenibile, è importante consumare una varietà di fonti di cibo e preferire fare riferimento alle stagioni. Per questo è sufficiente consumare frutta e verdura in base alle stagioni, e variare così la propria dieta durante l'anno. Questi alimenti si completano a vicenda, come il frutto del baobab e la foglia di moringa (o spirulina).
    Quando decidi di consumare diversi tipi di integratori alimentari o alimenti, assicuri al tuo corpo un apporto diversificato di nutrienti. Ciò consente di accumulare i benefici di tutte le piante o frutta e verdura consumate come parte della loro dieta o cura. Alcuni saranno semplicemente complementari mentre altri genereranno una vera sinergia e agiranno insieme. Pertanto, l'associazione tra baobab e moringa va ben oltre il semplice accumulo dei rispettivi benefici. Vanno mano nella mano.
    Il baobab a e la moringa sono due alimenti che contengono potenti antiossidanti. Sono quindi molto efficaci nel mantenere la nostra salute e preservarla da attacchi esterni e interni.
    Se ci fosse un solo motivo per combinare questi due alimenti, sarebbe l'assimilazione del ferro. Infatti, baobab e foglia di moringa si sposano bene per il semplice motivo che uno è ricco di vitamina C e l'altro di ferro! Il baobab è estremamente concentrato in vitamina C, mentre la foglia di moringa si distingue per il suo alto contenuto di ferro (come la spirulina).
    L'acido ascorbico (o vitamina C), come l'acido citrico o l'acido malico, ha la particolarità di attivare l'assimilazione del ferro non ermetico da parte dell'organismo. Questo ferro designa ciò che non è di origine animale, e quindi di origine vegetale come quello contenuto nella foglia di moringa o spirulina. La vitamina C consente quindi un'assimilazione ottimale del ferro da parte dell'organismo. Pertanto, consumare insieme il frutto di baobab in polvere e la foglia di moringa consente di assimilare meglio il ferro contenuto nella foglia. Ma affinché funzioni, è essenziale che tu li consumi allo stesso tempo.
    La sinergia tra baobab e foglia di moringa è tanto semplice quanto potente. Uno è ricco di vitamina C, mentre l'altro è ricco di ferro. La vitamina C consente un'assimilazione ottimale del ferro di origine vegetale. Il frutto di baobab e la foglia di moringa sono due alimenti da combinare come parte della dieta o cure regolari di integratori alimentari. La cosa più importante è mangiarli insieme e allo stesso tempo.
    L'associazione tra baobab, foglia di Moringa o spirulina sono solo un esempio tra gli altri di complementarità per migliorare la biodisponibilità dei principi attivi di ogni pianta.
    I prodotti naturali selezionati dal laboratorio biologicamente sono compatibili e complementari.
    Possono essere presi come cura durante tutto l'anno, anche in piccole quantità perché la più importante con i prodotti naturali è la regolarità.
    Gli abitanti dei paesi produttori di queste diverse piante le consumano regolarmente, sono solo molto poco colpite dalle gravi patologie a cui siamo esposti nel mondo occidentale.
    I Migliori Saluti
    Il team del laboratorio biologiquement.com
  • Florent 30 dicembre 2020 alle 22:13 in I vantaggi di Desmodium adscendens foglio sulla saluteCiao,
    Une nouvelle fois merci pour cette nouvelle réponse très instructive et complète montrant combien nos systèmes endocriniens sont soumis à rudes épreuves par certaines de nos inventions dont on n'a pas forcément mesuré tous les impacts sur l'environnement au départ. Ca donne vraiment envie de troquer nos aliments pour des papayes, corossols et fruits du baobab, aux thés verts et feuilles tous frais comme les habitants des tropiques ont la chance de pouvoir les déguster. Nous avons accès grâce à votre site à des poudres et gélules issues de ces précieuses plantes, parfois des feuilles séchées aussi. Est-ce que l'on peut consommer ceux-là tous ensemble (aux changements de saisons surtout si je vous ai bien suivi) comme on le ferait pour un régime alimentaire équilibré où on mangerait un peu de tout (peut-être à plus petites doses régulièrement), ou faut-il faire des cures de chaque élément séparément ou par deux ou trois car l'organisme pourrait être trop sollicité par les vertus puissantes de chaque plantes si elles étaient toutes ensemble agissantes ? Peut-être n'avez-vous pas la réponse à cette question, car il est certainement complexe d'appréhender l'effet du mélange de toutes les plantes que vous suggérez qui induisent forcément des interactions complexes sur l'organisme.
  • Biologiquement.com 29 dicembre 2020 alle 13:29 in I vantaggi di Desmodium adscendens foglio sulla saluteCiao, alcuni ormoni quando vengono sintetizzati in eccesso promuovono l'aumento di peso e la conservazione dei nutrienti nel corpo. Ad esempio, questo è il caso della grelina. La sua azione antagonista a quella della leptina stimola la fame. In linea di principio, il suo livello aumenta gradualmente prima di un pasto quando lo stomaco è vuoto e diminuisce naturalmente dopo l'assunzione di cibo. Nelle persone in sovrappeso o in caso di dieta restrittiva, la secrezione di grelina può essere profondamente disturbata e indurre disturbi alimentari.
    Allo stesso modo, il cortisolo è un ormone che promuove l'iperinsulinismo e l'eccessivo accumulo di zucchero nel tessuto adiposo sotto forma di trigliceridi. Alcuni studi dimostrano che livelli di cortisolo troppo alti potrebbero essere direttamente collegati a un aumento della circonferenza della vita e del BMI (indice di massa corporea). Un aumento dei livelli di cortisolo può essere dovuto a uno stress aggravato e cronico.
    Infine, l'insulina è uno degli ormoni il cui tasso eccessivo è il più pericoloso per la salute dell'organismo oltre che per la linea. In effetti, un'eccessiva secrezione di insulina è responsabile a lungo termine dell'insulino-resistenza, dell'affaticamento pancreatico e dell'insorgenza del diabete di tipo 2. L'insulina stimola anche il deposito di zucchero sotto forma di di trigliceridi nel tessuto adiposo e aumento di peso.
    Il sistema endocrino è costituito da ghiandole prive di condotti e altre strutture simili. Il sistema endocrino comprende le ovaie, i testicoli, la tiroide, le paratiroidi e le ghiandole surrenali, l'ipofisi, l'epifisi cerebrale, il pancreas e le cellule che secernono ormoni situate nel tratto digerente, nei reni, nel cuore e nel cervello. placenta. Le ghiandole endocrine secernono sostanze chimiche chiamate ormoni, mentre altre ghiandole del corpo producono altre sostanze o fluidi; per esempio, le ghiandole lacrimali secernono lacrime, le ghiandole salivari producono saliva e le ghiandole sudoripare secernono sudore.
    Système endocrinien
    Il pancreas è un organo lungo e sottile situato nella parte superiore sinistra dell'addome. Si trova sotto lo stomaco, tra il fegato e la milza. Il pancreas fa parte del sistema digerente e del sistema endocrino. Il pancreas produce enzimi che vengono rilasciati direttamente nell'intestino tenue per aiutare a digerire il cibo. Produce anche ormoni che aiutano la digestione e controllano i livelli di zucchero nel sangue (glucosio), come l'insulina. Gli ormoni sono prodotti in piccoli gruppi di cellule specializzate chiamate isole pancreatiche. Questa parte del pancreas che produce ormoni è chiamata pancreas endocrino.
    Ci sono tre modi in cui una sostanza può interrompere il normale funzionamento del sistema endocrino: La sostanza può imitare un ormone naturale e legarsi al recettore cellulare. Il segnale emesso dalla sostanza interferente può quindi essere più forte di quello dell'ormone naturale o apparire al momento "sbagliato".
    La sostanza può legarsi a un recettore cellulare, che impedisce al giusto ormone di legarsi al recettore. Il segnale normale non viene emesso e il corpo non reagisce come dovrebbe.
    La sostanza può interferire o bloccare il meccanismo di produzione o regolazione di ormoni o recettori. Questo disturbo, o ostacolo, si verifica solo in presenza di dosi relativamente elevate della sostanza.
    Quando la sostanza perturbatrice stimola o inibisce il sistema endocrino, la quantità di ormone prodotto può essere superiore o inferiore al normale. In alcuni casi, anche una piccola dose di interferente endocrino può avere un effetto rilevabile. Inoltre, piccole quantità di varie sostanze chimiche che disturbano il sistema endocrino possono avere un effetto cumulativo. In alcuni casi, i sottoprodotti possono avere un effetto più dannoso rispetto alla sostanza chimica originale.
    La gamma di sostanze che alterano il sistema endocrino è ampia e varia e comprende sostanze naturali o sintetiche. Gli interferenti endocrini nell'ambiente possono avere conseguenze anche a concentrazioni molto basse.
    Molte piante e animali producono sostanze che influenzano il sistema endocrino. Sebbene alcune di queste sostanze siano tossiche, in alcuni casi possono avere effetti benefici. Ad esempio, alcuni "interferenti endocrini" sono stati utilizzati nel controllo delle nascite (pillole anticoncezionali) e nel trattamento del cancro (corticosteroidi), disturbi psichiatrici e altri. Concentrazioni anormalmente elevate di sostanze naturali, come ormoni sessuali o fitoestrogeni (sostanze vegetali con effetti simili agli estrogeni), possono essere presenti nei rifiuti industriali, agricoli e urbani. L'esposizione a questi rifiuti può causare reazioni nell'uomo e nella fauna selvatica (pesci o uccelli).
    Gli interferenti endocrini sono presenti anche nelle sostanze chimiche sintetiche utilizzate come solventi industriali, lubrificanti e loro sottoprodotti. Queste sostanze includono bifenili policlorurati (PCB), polibromobifenili (PBB) e diossine. Il bisfenolo A (BPA) dalla plastica, il diclorodifeniltricloroetano (DDT) dai pesticidi, il vinclozolina dai fungicidi e il dietilstilbestrolo (DES) dagli agenti farmaceutici sono altri esempi di interferenti endocrini. Alcuni metalli, ad es. ex. cadmio, mercurio, arsenico, piombo, manganese e zinco disturbano anche il sistema endocrino.
    Molti prodotti di consumo come cosmetici, prodotti per l'igiene personale e prodotti per la pulizia (in particolare prodotti profumati) contengono miscele complesse di sostanze chimiche che hanno proprietà responsabili dell'interruzione del sistema endocrino.
    Le preoccupazioni per la salute più importanti e ben documentate associate all'esposizione a interferenti endocrini riguardano gli effetti sullo sviluppo e sulla riproduzione. Alcuni dei disturbi che sono stati osservati negli studi sugli animali includono i seguenti: oligospermia (basso numero di spermatozoi), cancro ai testicoli e iperplasia prostatica nei maschi adulti; adenocarcinoma della vagina, disturbi dell'ovulazione, cancro al seno e fibromi uterini nelle donne adulte. Anche l'interruzione della funzione tiroidea, l'obesità, il metabolismo osseo e il diabete sono legati all'esposizione a interferenti endocrini.
    Elenco (non esaustivo) degli interferenti endocrini
    Al momento non esiste un elenco di interferenti endocrini, ma il Ministero della Salute ha affidato questa missione ad ANSES il 3 settembre 2019. In un comunicato, quest'ultimo annuncia che dal 2020, un elenco di interferenti endocrine sarà pubblicato e condiviso con i partner europei. Tra gli interferenti endocrini più chiacchierati:
    Alchifenoli
    BHA e BHT
    Bisfenolo A (BPA)
    Cadmio
    Ritardanti di fiamma bromurati (PBDE)
    Mercurio
    Parabeni
    Ftalati
    Piombo
    Teflon e composti perfluorurati
    Triclosan
    Fattori di contaminazione
    Alcuni interferenti endocrini sono naturali, mentre altri, presenti nei pesticidi, nell'elettronica, nei prodotti per l'igiene personale e nei cosmetici, sono sintetici. Alcuni additivi alimentari o contaminanti presenti negli alimenti possono anche interrompere il sistema endocrino. Nel settembre 2019, la prima parte di uno studio chiamato ESTEBAN utilizzato per misurare la presenza di interferenti endocrini nel corpo ha mostrato che tutti i francesi erano contaminati a scale diverse. I livelli di fecondazione dei bambini sono superiori a quelli degli adulti.
    Ftalati, bisfenoli, parabeni: siamo tutti contaminati!
    Sapone, gel doccia, imballaggi, giocattoli ... Gli inquinanti pericolosi nascosti nei prodotti di uso quotidiano sono presenti nel corpo di tutti i francesi, in particolare i bambini, annuncia Public Health France. Quali sono le peggiori fonti di esposizione?
    • Cibo
    Gli alimenti possono contenere interferenti endocrini. Prima fonte: imballaggi alimentari, in particolare plastica. Tra questi, gli ftalati. Possono migrare nel cibo, specialmente durante l'uso del microonde. È una sostanza classificata cancerogena e tossica per la riproduzione (tossica per gli organi riproduttivi o per la prole). Sono stati vietati in giocattoli e articoli per l'infanzia, dispositivi medici e cosmetici.
    Un altro interferente endocrino nella plastica: il BPA, per il bisfenolo A, un composto interessante per la sua elevata resistenza e durata. Di quest'ultimo si è parlato molto fino a gennaio 2015, data del suo divieto di contenitori e scontrini alimentari, dopo essere stato già bandito dai biberon nel 2011. Studi scientifici sospettavano sempre più legami tra bisfenolo A e cancro al seno, malattie cardiovascolari o diabete e obesità. Era suo cugino, bisfenolo S, che seguì l'esempio. Tuttavia, potrebbe anche influire sulla nostra salute, e in particolare sullo sviluppo del sistema nervoso.
    Alcuni alimenti stessi contengono un inquinante industriale prodotto negli anni '30 e utilizzato come isolante elettrico, PCB (per bifenili policlorurati). Ciò è particolarmente vero per il pesce e altri prodotti della pesca. Sono in quantità maggiore nei pesci grassi come il salmone perché i PCB sono depositati nei grassi. Anche i pesci carnivori (trote, salmoni, razze, sogliole, ecc.) Contengono più PCB perché si accumulano man mano che avanzano lungo la catena alimentare. A terra, i PCB presenti nel terreno vengono assorbiti dalle piante e contaminano gli erbivori (mucca, capra, pollame, ecc.). Si trovano poi nella carne, nel latte e nelle uova. Tuttavia, i PCB sono stati banditi nel settore nel 1987, ma la loro grande durata spiega la loro presenza ancora massiccia, causando sterilità, anomalie di crescita, malformazioni nei neonati e disturbi della funzione immunitaria.
    La soia, infine, contiene invece isoflavoni, fitoestrogeni che possono aumentare il rischio di cancro al seno.
    • Cosmetici
    Deodoranti, vernici, salviettine usa e getta, creme da barba, gel doccia, shampoo o persino prodotti per la colorazione dei capelli contengono interferenti endocrini. Questi includono ftalati, composti che alterano l'equilibrio degli ormoni tiroidei, sono tossici per il sistema nervoso e causano problemi di fertilità. Ma anche parabeni e alchifenoli o anche triclosan che è tossico per il fegato e le vie respiratorie.
    Parabeni: utilizzati per prevenire lo sviluppo di molti funghi e batteri e quindi consentire a un prodotto di bellezza o igiene di conservarsi per diversi mesi dopo l'apertura, i parabeni hanno invaso a lungo i flaconi. È stato vietato nei prodotti cosmetici per bambini sotto i 3 anni nel 2011 dalla Commissione europea. Si sospetta che questo interferente endocrino abbia un effetto simile all'estrogeno, uno degli ormoni femminili, e quindi che abbia un ruolo in alcuni tumori ormono-dipendenti come il cancro al seno. La famosa scritta "paraben free" non significa che non ci siano altri conservanti tossici. Molto spesso è sostituito dal fenossietanolo, un altro composto a carattere allergenico e potenzialmente cancerogeno.
    Ecco l'elenco dei prodotti naturali per disintossicare il metabolismo dai metalli pesanti o da qualsiasi sovraccarico chimico che il nostro corpo accumula quotidianamente.
    Lapacho aiuta ad eliminare le tossine, stimolare il sistema immunitario, alleviare l'asma. È usato in erboristeria. Lapacho contiene potassio, calcio, ferro, bario, stronzio e iodio, ma non caffeina. Contiene anche un potente antibiotico, il lapachon. Quando gli organi sono sovraccarichi, devi disintossicarti. Cioè, quando la quantità di tossine è maggiore della capacità di eliminazione. Diventa quindi essenziale sbarazzarsi di tutti questi rifiuti, per questo il lapacho e il desmodio sono ottimi. Di fondamentale importanza, la pulizia della nostra terra resta una delle regole fondamentali dell'igiene della vita, cara ai naturoterapisti. Indispensabile in caso di problemi fisici, la disintossicazione è consigliata regolarmente a tutti i cambi di stagione, in particolare in autunno e in primavera. 5 organi filtranti, chiamati emuntori, distribuiscono l'eliminazione delle nostre scorie e tossine, secondo la loro composizione: fegato, intestino, reni, polmoni e pelle.

    I semi di papaia biologici vengono utilizzati per curare i danni ai reni durante il processo di filtraggio. Masticando i semi o assumendoli in capsule, le importanti sostanze chimiche medicinali presenti nel seme raggiungono direttamente il flusso sanguigno e aumentano di 50 volte l'efficacia del trattamento.
    Elimina facilmente le tossine prodotte durante il metabolismo in tutto il corpo ed espelle le tossine attraverso l'urina. La carpina è un alcaloide presente nei semi di papaia che disintossica le tossine producendo un chelato facilmente escreto.

    Veri vettori di disintossicazione naturale, alcune delle molecole del tè verde in capsule agiscono così come trappole contro i radicali liberi e generano una riduzione dello stress ossidativo, principale causa dell'invecchiamento cellulare. Un'altra cosa da evidenziare è l'effetto positivo delle sostanze chimiche amare e dei polifenoli del tè sul fegato. Sia il tè verde che il tè verde Matcha in polvere hanno un potente effetto disintossicante sul fegato. In Cina, è una regola domestica ancestrale che ogni casa dovrebbe avere a disposizione un buon tè amaro.


    Il caffè verde consentirà l'eliminazione di tutte le tossine, acidi, sostanze chimiche, pesticidi, metalli pesanti e sostanze inquinanti, che impediscono il corretto funzionamento degli organi. Il Caffè Verde in capsule rafforza molto efficacemente l'azione dell'apparato digerente ed elimina gli organi importanti per la disintossicazione. Migliora così il funzionamento di reni, intestino, fegato, vescica e stomaco, per aumentare l'eliminazione dei principali prodotti nocivi. Il Caffè Verde in polvere in capsule rafforza molto efficacemente l'azione dell'apparato digerente ed elimina gli organi importanti per la disintossicazione. Migliora così il funzionamento di reni, intestino, fegato, vescica e stomaco, per aumentare l'eliminazione delle principali sostanze chimiche tossiche.

    Inoltre, devi consumare anche Baomix Baobab Fruit in polvere su base giornaliera perché aiuta a promuovere la sintesi del collagene e quindi la salute dei vasi sanguigni. Il frutto del baobab contribuisce alla normale circolazione sanguigna nel corpo umano aiutando a mantenere l'elasticità dei vasi sanguigni, attraverso questa azione aiuta anche a disintossicare l'organismo. Per ripristinare la flora intestinale e l'equilibrio del sistema immunitario, i probiotici in polvere di frutto di baobab sono di estrema importanza. Sono essenziali se un bambino ha avuto una reazione avversa a un vaccino (come eczema, infezioni dell'orecchio, artrite, diabete, malattie gastrointestinali, ecc.).

    Il tarassaco è una pianta medicinale molto utile per la pulizia del corpo, poiché purificherà eliminando le tossine accumulate da cattiva alimentazione, cattive abitudini, sedentarismo, ecc. Sarà particolarmente adatto a persone che soffrono di ipertensione, gotta, problemi della pelle poiché il dente di leone contiene, tra le altre, vitamine A, B e C, acidi folici (o B9), ferro e tannini .

    Il Desmodium è una pianta selvatica e perenne originaria dell'Africa occidentale. È anche molto diffuso in America Latina, Pacifico e nelle zone umide equatoriali. È una pianta rampicante che avvolge i tronchi delle palme da cacao o da olio.

    Il Desmodium è stato introdotto in Francia negli anni '70 dai dottori Pierre e Anne-Marie Tubéry. I ricercatori hanno quindi esaminato le interessanti virtù della foglia. Hanno dimostrato che il Desmodium aiuta a proteggere il fegato e fornisce un buon drenaggio. Se non hai una malattia del fegato, potrebbe essere comunque una buona idea dare una spinta al tuo fegato. In effetti, il rallentamento del suo funzionamento può manifestarsi con una stanchezza insolita, talvolta associata a una diminuzione dell'appetito o disagio digestivo. Il Desmodium quindi si presta perfettamente ad un programma di disintossicazione perché stimola le funzioni di drenaggio epatico. Così liberandosi di queste tossine, il fegato può tornare a lavorare con calma.

    Grazie a tutti i suoi micronutrienti, ai suoi antiossidanti, ma anche alla sua concentrazione di clorofilla e aminoacidi come la metionina, la foglia di moringa è ideale per disintossicare le cellule del corpo senza perdere nutrienti. Come promemoria, la metionina fa parte della composizione delle proteine ​​e può essere ottenuta solo attraverso il cibo. "Molto diffuso nel mondo vegetale, questo pigmento ha notevoli virtù sulla purificazione dell'organismo", prosegue il nostro esperto. La clorofilla, che dona alle piante il loro bel colore verde, favorisce così la disintossicazione delle cellule del corpo ed è parte integrante dei trattamenti detox. »La Moringa è anche molto ricca di micronutrienti. “La polvere di foglie contiene proteine, carboidrati e acidi grassi buoni, in particolare gli omega-3. Fornisce inoltre vitamine (C, E e provitamina A), molti minerali (calcio, ferro, potassio), polifenoli e fibre. "
    Anche i semi di Moringa hanno un'azione disinquinante. Sono persino usati per purificare l'acqua in alcune parti dell'Africa. Presenti nelle formule di molti trattamenti anti-inquinamento o disintossicanti, hanno la capacità di limitare l'adesione di microparticelle inquinanti, di favorirne l'eliminazione e di combattere i radicali liberi. I semi di Moringa in capsule devono la loro azione disinquinante a una proteina nota per uccidere i batteri. In Africa, vengono persino utilizzati per purificare l'acqua. Questo principio attivo è presente nelle formule di molti trattamenti anti-inquinamento o disintossicanti. Con un triplice obiettivo: limitare l'adesione di microparticelle inquinanti, favorirne l'eliminazione (un po 'come un depuratore d'acqua) e, infine, combattere i radicali liberi.

    Appelée corossol, graviola, sapotille ou encore guanabana selon les pays, une seule et même plante se cache derrière ces appellations : l’Annona muricata, de la famille des Annonaceae. Toutes les parties de l’arbre sont utilisées : feuilles, fleurs racines, graines, fruits, écorce. Très prisée, la pulpe blanche de ses gros fruits hérissés d’excroissances, au goût de litchi, est consommée sous forme de jus de fruit, de smoothie, de beignets ou de sorbet. Le fruit du corossolier (l’arbre est parfois appelé Graviola ou Guanabana) est un aliment riche en vitamines, en minéraux, en acide aminés et en alcaloïdes. Il est également plein de glucides (surtout du fructose), ce qui en fait une source nutritionnelle très appréciée par les populations locales. Sa composition peut se décomposer ainsi (source) : protéines, de la vitamine C, glucides, fibres, magnésium, du potassium, de la vitamine B1, de la vitamine B2, du Fer, du Phosphore... Avec de tels éléments, le fruit est capable d’agir sur l’organisme de différentes façons : c’est un puissant diurétique, il joue un rôle dans la réduction de la tension, il aide à stabiliser le taux de sucre dans le sang, il agit comme un aliment detox en boostant les capacités du foie, il facilite le transit et agit comme un antispasmodique.

    Già Ippocrate (460 a.C. - 377 a.C.) lodava le proprietà emmenagogiche dell'artemisia in quel periodo. Questa pianta femminile ha quindi la particolarità di favorire l'inizio delle mestruazioni, armonizzando il flusso sanguigno e facilitando il suo flusso. Inoltre, l'artemisia aiuta anche a disintossicare il fegato, calmando così il disagio associato a questo particolare periodo. L'artemisia annuale è una pianta favolosa per un lavoro di disintossicazione approfondito. Un decotto di artemisia annua purifica il sistema epatico, intestino e reni.

    Inoltre, il digiuno attiva un meccanismo di pulizia e riciclaggio delle cellule, chiamato autofagia. In un certo senso, consente di sbarazzarsi di strutture cellulari non essenziali o in cattive condizioni, o addirittura infettate da virus o altri microrganismi, e di riutilizzarle con saggezza o di aiutare l'organismo a eliminare agenti infettivi.
    Il digiuno consiste in una cessazione totale del cibo, con o senza il mantenimento del consumo di acqua.
    Il digiuno è probabilmente uno dei più antichi approcci all'autoguarigione. Anche in natura, gli animali smettono istintivamente di mangiare quando sono malati o feriti. Il digiuno completo consiste nell'astenersi da qualsiasi cibo (solido e liquido), eccetto l'acqua, per un periodo più o meno lungo al fine di riposare, disintossicare e rigenerare l'organismo.

    I Migliori Saluti
    Il team di laboratorio biologicamente
  • Florent 28 dicembre 2020 alle 00:14 in I vantaggi di Desmodium adscendens foglio sulla saluteGrazie mille per la tua risposta rapida e molto illuminante con il ruolo dei picchi di insulina che sicuramente interesserà molte persone perché ci sono molteplici cause di deregolamentazione del sistema digerente e aumento di peso e non siamo tutti uguali.

    Ho scoperto che con la stessa dieta, alcune persone possono aumentare di peso facilmente e altre non cambiano mai per tutta la vita e rimangono relativamente "asciutte". Dato che ho potuto osservare questo in intere linee familiari, in particolare nella mia stessa famiglia dove i due opposti si uniscono perché provengono da linee diverse, ci sarebbero chiaramente predisposizioni genetiche che rendono visibilmente il funzionamento dei nostri sistemi digestivi sembra essere in parte ereditato, con alcuni che devono mangiare la giusta quantità per mantenere una quantità sufficiente di zucchero nel sangue, mentre altri lottano per limitare il numero di picchi di insulina. Per riassumere, ci sarebbe un dispositivo di scorrimento che promuoverebbe senza sforzo il destocking per alcuni, lo storage per altri con probabilmente tutte le situazioni intermedie. E forse la chimica della droga o / e il cibo spazzatura a volte potrebbero far pendere il cursore da una situazione equilibrata sul lato dello stoccaggio?

    Cosa pensi ? La tua risposta molto completa mi permette in ogni caso di sapere cosa fare in caso di apparati digerenti che favoriscono l'accumulo di calorie. Immagino che nel caso opposto del corpo bruciagrassi, i buoni nutrienti che fornisci non possono danneggiare il body building e la buona salute.
  • Biologiquement.com 27 dicembre 2020 alle 11:17 in I vantaggi di Desmodium adscendens foglio sulla saluteCiao,
    Controllo picchi di insulina nel vostro corpo a perdere peso facilmente.
    Piuttosto, è il tuo comportamento che influisce sul tuo peso e meno su ciò che mangi.
    Puoi perdere 5 kg in due settimane decidendo di interessarti alle conseguenze dell'assorbimento del cibo nel tuo corpo ... i famosi picchi di insulina ...
    In breve, un picco di insulina invia un ordine alle cellule adipose del nostro corpo: "STORE" e le cellule entrano in una fase di immagazzinamento di tutte le calorie nel sangue per un periodo di un'ora ... Dopo questo intervallo di tempo trascorso l'organismo riceve un altro comando: “DESTOKER / BURN” e le cellule immagazzinano per 4 ore (è ora di muoversi un po ': camminata, corsa, ginnastica) ...
    Un caffè dolce a 11 è un picco di insulina, una mela alle 15h è anche il picco di insulina ... da qui il pericolo di un'archiviazione di massa per tutto il giorno!
    E 'quindi necessario ridurre al minimo i picchi di insulina quel giorno.
    Concediti 3 picchi di insulina al giorno al massimo: bacche di goji himalayane e capsule di tè verde al mattino, un abbondante pasto di mezzogiorno (antipasto, dessert) ma con molte fibre e meno salsa possibile, e Capsule di Acai la sera prima del pasto poi (verso le 20:00) un piatto più o meno leggero (pesce o carne senza sugo con fibre, taccole, peperoni saltati…).
    Bere 1 litro di tè dell'ibisco quotidiana, e fermare il caffè.
    All'inizio è una presa rigida, ma può bilanciarsi in seguito, ora puoi aggiungere un po 'di cioccolato, torte ecc ... e non prendi un grammo di grasso.
    Per dimagrire ti consigliamo quindi di consumare regolarmente capsule di caffè verde e capsule di acai bio, ma anche la polvere di baobab Baomix ti aiuterà in questa ricerca.
    Il frutto di baobab biologico contiene una potente fonte di energia come vitamina B6, vitamina C, tiamina, potassio, calcio e fibre che possono aiutare ad aumentare il tasso metabolico e bruciare i grassi.
    In aggiunta a questo, è importante ricordare che la polvere di baobab Baomix è anche ricca di fibre (quasi il 50%), che aiuta a regolare il transito, evacuare meglio il grasso quando si intraprendono azioni per perdere peso. .
    Il frutto di baobab in polvere per dimagrire è una buona opzione grazie alle diverse virtù di questo frutto, che riassumiamo qui:
    Transito intestinale migliorato
    Effetti di soppressione dell'appetito
    Miglioramento della produzione di energia e dei meccanismi di assimilazione dei nutrienti
    Proprietà bruciagrassi grazie alla presenza di vitamina C.
    Regolazione della glicemia e del colesterolo
    Anche se il frutto del baobab per la perdita di peso non è stato ancora studiato molto, la nostra ricerca ci ha permesso di scoprire uno studio volto a valutare gli effetti del baobab sulla degradazione degli amidi e sul rilascio di zucchero nel sangue dopo un pasto.
    Questo studio consisteva in 2 gruppi, uno che prendeva baobab e l'altro un placebo. Il primo gruppo ha consumato un estratto di baobab integrato in un pane bianco, oltre a una bevanda d'acqua mescolata con un estratto di baobab. Per valutare i risultati, i ricercatori hanno misurato la risposta glicemica, la sensazione di pienezza e il dispendio energetico dopo il consumo.
    I risultati hanno mostrato che il consumo di baobab oltre ai carboidrati ha comportato una diminuzione della quantità di carboidrati assimilati, nonché una diminuzione della risposta dello zucchero nel sangue. D'altra parte, non è stata rilevata alcuna differenza significativa per quanto riguarda la sensazione di sazietà o dispendio energetico.
    La frutta va sempre consumata a stomaco vuoto. I frutti non vengono digeriti nello stomaco ma nell'intestino tenue. I frutti passano velocemente attraverso lo stomaco e poi nell'intestino, dove rilasciano i loro zuccheri. Ma se c'è carne, patate o amido nello stomaco, i frutti rimangono intrappolati e iniziano a fermentare. Se hai mangiato un frutto per dessert dopo cena e trascorri il resto della notte con un senso di pesantezza allo stomaco e un sapore sgradevole in bocca, è perché il frutto ristagna nello stomaco.
    I semi di papaya hanno due proprietà principali che aiutano il nostro corpo a perdere peso. Il principale è quello di bruciare i grassi. Aiutano a impedire al corpo di assorbire i grassi e gli zuccheri in eccesso, in modo che vengano eliminati e non immagazzinati e quindi favoriscano la perdita di peso.
    Un altro vantaggio per l'apparato digerente è che se ne prende cura grazie alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie e quindi migliora i processi digestivi. Non solo aiutano a digerire meglio il cibo, che avrà un impatto sulla dieta e sulla perdita di peso, ma ti proteggono anche da agenti patogeni esterni e altre infezioni. Ciò è dovuto al suo alto contenuto di enzimi antiparassitari che hanno un alcaloide chiamato carpain che può eliminare i parassiti intestinali. I semi di papaya sono molto buoni contro la salmonella o lo stafilococco, ad esempio.
    Si dice che masticare semi di papaya ogni giorno ti aiuti a perdere peso in modo più efficace. Inizia prendendo due o tre semi al giorno, quindi puoi aumentare la dose. Prenderli in questo modo può danneggiare le papille gustative, quindi è meglio iniziare in piccolo. Potete accompagnarli con il tè o con la vostra bevanda preferita a colazione. In realtà, quando mangi una papaya con i semi, devi masticarli, ma qui non è così difficile perché il sapore è un po 'coperto dal frutto.
    Nel tempo, aumenta la dose dei semi e se possibile assumili con un pasto ricco di proteine ​​per favorire la digestione. In questo modo potrai raccogliere i benefici degli enzimi proteolitici e migliorare il tuo sistema digestivo.
    Un altro modo per prendere i semi per la perdita di peso è sotto forma di tisana. Schiacciateli e aggiungeteli con un po 'd'acqua in un pentolino per portare il tutto a ebollizione.
    Per sfruttare tutte le sue proprietà dimagranti, è consigliabile farlo ogni volta che andate a prenderlo, ma potete anche prepararne di più e prenderlo a poco a poco. L'ideale sarebbe prendere questa infusione circa tre volte al giorno. Puoi anche aggiungere del miele per addolcirlo.
    Cordiali saluti
    Il team del laboratorio Biologiquemen
  • Florent 27 dicembre 2020 alle 07:39 in I vantaggi di Desmodium adscendens foglio sulla saluteCiao,
    J'ai découvert avec intérêt votre site et vos grandes compétences pour expliquer comment soigner naturellement un grand nombre de pathologies souvent très graves. Sachant que le surpoids est souvent à l'origine de nombreux maux et qu'il vaut mieux ne pas remettre à plus tard ce qu'on peut faire au plus tôt : Peut-être saurez-vous me renseigner pour une proche qui ayant une petite quarantaine, a pris beaucoup de poids (IMC=40) cela fait une dizaine d'année suite à la prescription abusive par des médecins de médicaments traitant des "troubles de l'humeur" qui n'existaient pas en réalité, mais qui ont laissé derrière eux leurs effets secondaires. Le poids est stabilisé, mais il est difficile à faire diminuer. La consommation de lait a été supprimé, celle de sucres rapides très limitée. Est-ce que la prise de desmodium serait recommandée pour amorcer une perte de poids ? Vous recommanderez peut-être un jeûne, mais comment le faire pratiquer à quelqu'un qui n'en n'a jamais fait et pour qui un simple retard du repas de plusieurs heures entraine une sensation de malaise (sans doute du fait de la diminution de la glycémie sanguine). Est-ce qu'il existerait des méthodes "douces" pour perdre ce poids sans forcément jeûner par la consommation de plantes bien choisies pour retrouver un équilibre à un indice de masse corporelle si possible inférieur à 30 ?
    In anticipo, grazie per la tua risposta.
  • Biologiquement.com 25 dicembre 2020 alle 18:14 in I vantaggi di radice di tarassaco sulla vostra saluteCiao,
    Le emorroidi sono una dilatazione delle vene nella zona anale. Le emorroidi esterne sono visibili e localizzate sotto lo sfintere anale, mentre quelle interne si trovano sopra e sono ricoperte dalla mucosa rettale.
    Se pensiamo al problema in modo meccanico, possiamo vedere che le cause principali possono essere 3:
    Un aumento della pressione sanguigna nella zona addominale e pelvica. Il sangue delle vene anali ha difficoltà a tornare nella parte superiore del corpo e nel cuore. Questa pressione sulle vene anali alla fine crea una dilatazione; Una debolezza del tessuto venoso che perde la sua elasticità, una situazione simile ai problemi delle vene varicose;
    Un'infiammazione è causata da una sostanza alimentare o da diarrea cronica (ad esempio nel caso di colopatia funzionale con diarrea prevalentemente).
    Ecco i fattori che possono creare ipertensione addominale:
    Posizioni di seduta: gli impiegati, i conducenti di camion o taxi, le persone inattive che restano a casa a leggere o guardare la televisione sono i primi colpiti. La posizione seduta crea un'elevata pressione sulla zona anale.
    Stitichezza cronica: la persona, trattenendo il respiro e spingendo troppo, esercita ripetute pressioni sulla zona anale.
    Gravidanza: il bambino esercita pressione sulle vene addominali e impedisce un buon ritorno venoso.
    Sollevamento pesi: la persona spesso trattiene il respiro mentre si sforza, lo stesso problema della stitichezza.
    Ciclismo: la natura dello sport è tale che lo sforzo e la pressione sono costantemente posti sulla regione anale.
    Debolezze epatiche: spesso guardiamo il lato del fegato quando c'è stitichezza ed emorroidi. Prima di tutto perché una buona produzione di bile da parte del fegato ha un effetto regolatore sul transito. Ma anche perché un fegato che si muove lentamente crea ristagno intorno alla vena porta, che mette a dura prova il ritorno venoso. Questa situazione può essere innescata da intolleranze alimentari.

    Contro le emorroidi un trattamento naturale, desmodio biologico in capsule
    Sapevi che le vene dell'ano drenano al cuore attraverso il fegato? Il fegato (organo maestro della sorgente) è coinvolto in tutta la gestione della massa sanguigna e deve essere perfettamente funzionante per evitare i meccanismi di stasi venosa. Un aumento del volume epatico comprime la vena cava e crea reflusso che favorisce la comparsa di emorroidi (e vene varicose). Una disintossicazione epatica è quindi essenziale, soprattutto perché il fegato è responsabile della scomposizione degli ormoni in eccesso (IUD con ormoni, pillola contraccettiva, ecc.).
    Per la pulizia del fegato, consiglio il desmodio in capsule e la curcuma in capsule.

    Fiore di ibisco: i fiori di ibisco hanno un alto contenuto di flavonoidi, noti per le loro proprietà benefiche sulle vene. Ma non è tutto. Grazie alle loro proprietà astringenti, antinfiammatorie, antiossidanti e omeostatiche, i fiori di ibisco biologico sono un trattamento molto efficace contro le vene varicose. I fiori di ibisco biologico sono tradizionalmente utilizzati contro insufficienza venosa, gambe pesanti, alterazioni della parete venosa, vene varicose ed emorroidi.

    Il ginkgo è spesso usato per curare le emorroidi. Gli studi dimostrano che è efficace nell'alleviare i sintomi delle convulsioni.

    Il suo nome latino è vaccinium myrtillus (dalla famiglia delle Ericaceae). I suoi nomi comuni sono: mirtillo mirtillo, gueule nera, mauret, mouret, brimbelle, uva selvatica, mirtillo, mirtillo e arbusto. In inglese questa pianta si chiama blaeberry, whortleberry, (ground) hurts, whinberry, winberry, windberry, wimberry, mirto blueberry e fraughan.
    Contro la sensazione di disagio circolatorio e la sensazione di gambe pesanti, fare una cura di frutti rossi, lampone, ribes nero, ribes, mora e soprattutto mirtillo. I componenti protettivi del mirtillo sono le vitamine C, A e B e soprattutto gli antocianosidi. Dotati di proprietà vasculoprotettive, questi componenti hanno un'azione positiva, perché migliorano la sensibilità della retina e aiutano ad alleviare i disturbi circolatori: vene varicose, fragilità capillare, emorroidi ... L'uso del mirtillo è datato da diversi secoli, e fino a 'ora gli estratti di frutta sono ampiamente usati in Europa per curare vari disturbi come le emorroidi.
    La bacca di mirtillo è usata per trattare la diarrea e l'indigestione. Grazie al suo generoso contenuto di tannino, funge da astringente che guarisce efficacemente l'infiammazione delle mucose, che è una delle cause delle emorroidi. I tannini, anche in altri derivati ​​vegetali, sono noti per essere utili nel trattamento delle emorroidi. Le bacche di mirto possono essere assunte per via orale o anche applicate localmente per l'infiammazione delle mucose.
    La radice di tarassaco (Taraxacum officinale) è molto utile nei casi di emorroidi con stitichezza. Secondo la medicina naturale, se soffri di emorroidi, il tuo fegato è congestionato dal mangiare troppo cibo, che funge da fattore scatenante per questo disturbo.
    Il dente di leone, un'erba estremamente purificante, può aiutarti a scovare le tossine che si sono accumulate nel fegato e nei reni.
    Infine, localmente potresti usare l'olio di baobab per alleviare istantaneamente le ustioni dovute all'attrito, e continuare le applicazioni quotidianamente durante il tuo trattamento naturale. Per facilitare il tuo transito e per avere un movimento intestinale molto più facilmente, dovresti prendere le bacche di goji nella frutta secca, una piccola manciata al giorno sarà sufficiente.
    I nostri migliori auguri di buon anno a te e alla tua famiglia.
    I Migliori Saluti
    Il team di laboratorio biologicamente
  • PARENT Gh. 24 dicembre 2020 alle 21:38 in I vantaggi di radice di tarassaco sulla vostra saluteCiao, compirò 80 anni nella primavera del 2021. I miei attacchi emorroidali stanno diventando sempre più frequenti. Sono comuni due attacchi a settimana. Soffro in macchina e anche a letto durante il riposo notturno. Ho provato tutti i consigli ricevuti qua e là. Niente funziona.
    Ecco alcuni cibi e bevande che metto da parte pena di subire un'altra crisi:
    -salati, prosciutto, carne preconfezionata (solfiti e anche nitriti), carne e pesce affumicati, tutti i prodotti a base di latte vaccino, burro compreso Non sopporto più la pasticceria e nemmeno il pane biologico. Tengo a bada i cibi zuccherini.
    - bevande abituali limitate ad acqua leggera e vino rosso di qualità (1 palloncino a fine cena). Una birra biologica a fermentazione naturale 1 o 2 volte / settimana.
    Sono molto stanco per le ore di cure dedicate alla mia moglie Alzheimer, sorda, incontinenza urinaria, in perdita di mobilità. Impossibile essere assenti per più di 2 ore.
    Prima di questa difficile situazione, sono stato curato da un erborista competente che mi ha dato piena soddisfazione.
    Non ho più tempo a disposizione per consultarlo (6 ore con il road trip). Inoltre, il suo prezzo e le sue piante hanno pesato molto sul mio budget.
    Prima di marzo 2020 praticavo il Tai Chi in gruppo, 2 volte a settimana, sotto la guida di un maestro cinese. Con la pandemia, le autorità hanno chiuso il municipio. È stato l'inizio dei miei problemi di salute. La pratica da solista a casa non vale il follow-up del Master.
    Puoi darmi qualche consiglio per portare via la mia sofferenza. Grazie in anticipo e felice anno nuovo 2021.
    PS Se hai bisogno di ulteriori chiarimenti, non esitare a chiedermelo.
  • Claudeyvans 23 dicembre 2020 alle 19:31 in Il bio Curcuma di benefici per la saluteDici che le cure dovrebbero durare 3 mesi? Per tutte le tue piante ??
  • Claude Yvans (Guinard) 23 dicembre 2020 alle 19:24 in Il bio Curcuma di benefici per la saluteGrandi Bravos per il tuo sito, i consigli e le tue super piante / fino alla primavera ho avuto la febbre atriale con scompenso cardiaco: ho fatto un'ablazione all'inizio? Non prendo più droghe ma piante, sono guarito! ma ho ancora tante extrasistole: cosa mi consigliate? E sono esausto per questi 2 anni di malattie cardiache: ho 75 anni / come puoi vedere ti ho preso artemisia / graviola ... e sono molto felice / sto bevendo Acqua Kangen per 3 anni che mi ha salvato dall'osteoartrite Artrite enorme ma con il tempo ritorna un po 'e una debolezza generale derivante da questi 2 anni di malattie cardiache e ospedali ... e farmaci che non sopportavo: Vorrei avere un tuo preciso consiglio su questa debolezza e sugli extrasistoli Per questo prendo il biancospino in tintura madre ma aspetto i tuoi sentimenti grazie per la tua azione / precisione: io sono la boccata d'aria fresca Jacquier: per un molto vecchio Bronchite cronica che secondo Cardios ha a che fare con il mio cuore e faccio anche Samozdrav (che viene dagli scienziati russi per l'ipertonia)
  • maliillo45 20 dicembre 2020 alle 21:45 in I benefici per la salute della berberinaBuonasera,

    La berberina può essere assunta con la chemio per il cancro ai polmoni.

    Grazie per l'aiuto.

Logo facture Biologiquement

Il laboratorio Biologiquement.com è specializzato nella promozione e distribuzione di prodotti per la salute naturale.
Una gamma di prodotti ricca di potenti antiossidanti naturali anti-cancro per ritrovare o mantenere la vitalità, consigliati per bambini in fase di crescita, studenti, atleti e anziani.
Tutti questi prodotti sono del commercio equo e solidale.

Fitoterapia: trattamento o prevenzione di malattie mediante l'uso di piante.
La fitoterapia fa parte della medicina alternativa, o medicina alternativa. Nella maggior parte dei paesi, in particolare in Occidente, solo i laboratori hanno il diritto di praticare la fitoterapia sotto forma di consulenza, e solo i farmacisti e gli erboristi sono autorizzati a fornire consigli al momento dell'acquisto.

L'erboristeria è il metodo più classico e antico della fitoterapia. Dopo essere caduto in disuso, oggi viene preso in considerazione. L'erboristeria utilizza la pianta fresca o essiccata; utilizza l'intera pianta o una parte di essa (corteccia, fiore, frutto, radice). La preparazione si basa su metodi semplici, il più delle volte a base d'acqua: decotto, infuso, macerazione. Questi preparati vengono bevuti o inalati, applicati sulla pelle o aggiunti all'acqua del bagno. Esistono anche in una forma più moderna di capsule di polvere vegetale secca, che il soggetto ingoia. Questa presentazione ha il vantaggio di preservare i principi attivi, che sono fragili. Affinché il trattamento sia efficace in profondità, le catture devono essere ripartite su un periodo che va da 3 settimane a 3 mesi.

La fitoterapia si dà un campo di azione su molti disturbi, come misura preventiva e curativa, nei casi acuti o per modificare i motivi (tendenze generali ad essere vittima di un tipo di malattia). Si concentra sul trattamento della causa della malattia e non solo sui suoi sintomi. Il suo utilizzo si basa sulle conoscenze tradizionali, sull'analisi dei principi attivi delle piante e sulla comprensione delle loro modalità di azione, nonché sui risultati osservati dai pazienti.

dipendenze
alcool
binge drinking
canapa
sigaretta elettronica
farmaci
iperconnettività
gioco eccessivo
tabacco

- Alimenti e la Nutrizione
Il cibo ei bambini
Nutrizione e gravidanza
anemia
anoressia
gonfiore
bulimia
Caffè e cioccolato
Il cancro e nutrizione
E carenze vitaminiche
chirurgia dell'obesità
colesterolo
integratori alimentari
costipazione
glutine
intolleranze alimentari
Avvelenamento e intossicazione
digiuno
meccanismi di alimentazione
microbiota
Meglio-eat
reflusso gastroesofageo
regimi
rimedi naturali
sottopeso
Zucchero, sale e grassi
Sovrappeso e obesità
Sindrome dell'intestino irritabile
disturbi alimentari atipici

- Disturbi digestivi
Intorno la malattia
Gli acari e animali
allergia ai farmaci
Allergie (Altro)
Alzheimer e la demenza
Antidiabetici e l'insulina
appendicite
osteoartrite
asma
autismo
BPCO
calcoli renali e biliari
cataratta
cecità
depressione
Diabete di tipo 1
Diabete di tipo 2
AMD
eczema
epilessia
fibromialgia
glaucoma
influenza
Focus su ipotiroidismo
handicap
epatite
ernia del disco
erpete
infezione urinaria
infezioni nosocomiali
insufficienza renale
lupus
La malattia di Crohn
morbo di Parkinson
congenito
malattie vascolari
malattie genetiche
malattie infettive
malattie rare
meningite
emicrania
La fibrosi cistica
osteoporosi
Diabetes Prevention
caregivers
psoriasi
reumatismo
febbre da fieno
morbillo
schizofrenia
sciatico
La sclerosi multipla
scoliosi
toxoplasmosi
trauma cranico
trisomia
tubercolosi
orticaria
HIV / AIDS
virus Zika
Vivere con il diabete
herpes zoster

- neonati, bambini e adolescenti
incidenti
acne
Il cibo ei bambini
alimentazione
autismo
binge drinking
carie
colica
crescita
Il dolore nei bambini
dislessia
Schermi e videogiochi
genitorialità
molestia
alto potenziale
iperattività
congenito
malattie infantili
Bedwetting
prematuro
Pubertà e l'adolescenza
cura del bambino
bambini dormono
Sport e bambini
trisomia
disturbi di apprendimento

- Il cancro
cancro colorettale
Il cancro dello stomaco
cancro alla gola
Cancro della pelle
Il cancro alla prostata
cancro al cervello
Il cancro del colon
Il cancro del fegato
Cancro ai polmoni
il cancro al seno
Il cancro e nutrizione
Cancro e Genetica
Cancro e sessualità
Tumori (altro)
tumori ginecologici
Screening dei tumori
leucemia
melanoma
la ricerca anticancro
trattamento del cancro
Vivere con il cancro

- Cardiovascular
angina
arresto cardiaco
AVC
cardiochirurgia
colesterolo
ECG
embolia
ipertensione
infarto del miocardio
malattie cardiovascolari
farmaci cardiovascolari
prevenzione cardiovascolare
Trombosi e vene varicose

- Etica, politica e legislativa
Fondo e assicurazione sanitaria
direttive anticipate
donazione d'organo
donazione di sangue
cartella clinica
i diritti del paziente
etica
Fine della vita e cure palliative
genetico
Ospedale e studi medici
Medicina umanitaria
forensics
Criteri di integrità
paziente rapporto - medico
salute personalizzato

- Gravidanza
parto
Alcool, Tabacco e gravidanza
Nutrizione e gravidanza
alimentazione
cesareo
depressione perinatale
diabete gestazionale
diagnosi prenatale
La gravidanza e il desiderio per i bambini
Infertilità e paesi meno sviluppati
Interruzione della gravidanza (aborto)
la gravidanza mal
Farmaci e gravidanza
epidurale
prematuro
toxoplasmosi
ginecologia
Altri metodi contraccettivi
il cancro al seno
tumori ginecologici
Chlamydia
parto naturale
endometriosi

- Ginecologia
gonorrea
erpete
impianto contraccettivo
incontinenza
infezione urinaria
Infertilità e paesi meno sviluppati
Interruzione della gravidanza (aborto)
menopausa
Papillomavirus (HPV)
pillola anticoncezionale
pillola di emergenza
salute sessuale
sessualità femminile
IUD
PMS
sifilide

- Farmaci, esami e trattamenti
allergia ai farmaci
amputazione
anestesia
Antinfiammatori
antibiotici
antidepressivi
Antidiabetici e l'insulina
aspirina
Automedicazione
cardiochirurgia
chirurgia dell'obesità
Chirurgia Plastica e Ricostruttiva
colonscopia
integratori alimentari
Screening dei tumori
effetto placebo
visite mediche
genetico
ipnosi
farmaci cardiovascolari
Farmaci e gravidanza
meditazione di consapevolezza
paracetamolo
epidurale
Protesi, impianti ed innesti
Psicoterapia e altri trattamenti
psicotropico
Ricerca e nuovi trattamenti
rieducazione
rimedi naturali
La stimolazione cerebrale profonda
tecnologia
Tecnologia Chirurgia
terapie alternative
trattamento del cancro
Tranquillanti e sonniferi
vaccini
Viagra

- Anziani
pensionati Cucina
Alzheimer e la demenza
osteoartrite
invecchiare bene
ondata di calore
cataratta
AMD
Fine della vita e cure palliative
glaucoma
morbo di Parkinson
antiaging Medicine
memoria
osteoporosi
caregivers
reumatismo
Cura per Anziani
Invecchiamento a casa

- Psycho e il cervello
workaholism
Alzheimer e la demenza
anoressia
antidepressivi
L'ansia e la crisi psicologica
afasia
autismo
di confine
bulimia
Burnout
depressione
depressione perinatale
depressione invernale
lutto
il dolore cronico
dislessia
Schermi e videogiochi
effetto placebo
emozioni
molestia
alto potenziale
iperattività
iperconnettività
ipnosi
libido
meccanismi cerebrali
meditazione di consapevolezza
memoria
fobia
Psicoterapia e altri trattamenti
psicotropico
paio Salute
schizofrenia
La terapia sessuale
La stimolazione cerebrale profonda
stress
suicidio
disturbi alimentari atipici
disturbi bipolari
disturbi di apprendimento
Disturbo ossessivo compulsivo (OCD)
disturbi psicologici
la violenza domestica

- maschile Salute
andropausa
genitali maschili
Il cancro alla prostata
eiaculazione precoce
Infertilità e paesi meno sviluppati
Sperma e infertilità
sudorazione
La disfunzione erettile
disturbi sessuali
Viagra

- Salute ogni giorno
Gli acari e animali
incidenti
acne
allergia ai farmaci
Allergie (Altro)
anemia
batteri resistenti
gonfiore
lesioni
Abbronzatura e scottature
bruciare
ondata di calore
E carenze vitaminiche
carie
congiuntivite
costipazione
diarrea
dolore al ginocchio
dolori muscolari
ambiente
fatica
Freddo e la salute
gastroenterite
gengive
influenza
handicap
emorroidi
incontinenza
Avvelenamento e intossicazione
jetlag
mal di schiena
mal di testa
Meccanismi del corpo
antiaging Medicine
Medicina umanitaria
microbiota
emicrania
Migrazione e salute
Nail fungo
Perdita di capelli
Interferenti endocrini e sostanze inquinanti
piedi
punture di insetti
zecche
inquinamento
Problemi della pelle
problemi respiratori
rieducazione
reflusso gastro-esofageo
febbre da fieno
Freddo e raffreddamento
russare
salute sul lavoro
Salute orale
occhio secco
Sindrome dell'intestino irritabile
Tatuaggio e Piercing
Tosse e mal di gola
sudorazione
l'udito e la sordità
Disturbi dell'olfatto
disturbi della vista
disturbi vocali
disturbi vestibolari
ER
orticaria
verruca
vertigini

- sessualità e coppia
Cancro e sessualità
Chlamydia
eiaculazione precoce
gonorrea
erpete
libido
Malattie sessualmente trasmesse
Papillomavirus (HPV)
paio Salute
salute sessuale
La terapia sessuale
sessualità femminile
sifilide
La disfunzione erettile
disturbi sessuali
Viagra
HIV / AIDS

- Sonno e insonnia
sleep Apnea
fatica
insonnia
jetlag
russare
sonno
bambini dormono
sonnambulismo
Tranquillanti e sonniferi